SANTA   MARIA   DEL   PALLONE

di  Mario Gelardi e Giuseppe Miale Di Mauro

Lo spettacolo e' ambientato su una panchina di calcio durante i play-off  per accedere dalla serie C2 alla C1. I personaggi seguono la partita che decidera' del loro futuro. Per tutti loro e' la partita della vita, la possibilita' di riscatto dalle frustrazioni patite. Per loro e' in gioco molto di piu' di quello che vedono i tifosi allo stadio. La passione e il coinvolgimento di questi 7 personaggi cresce in misura del procedere dello scontro sul campo fino ad arrivare al culmine emotivo che assegnera' la vittoria o la sconfitta. Scritto da un ex calciatore, e da uno sceneggiatore cinematografico e ristrutturato su indicazioni del regista, il testo riesce a raccontare abbastanza fedelmente i retroscena del mondo del calcio e a creare uno spettacolo che offre un punto di vista insolito che e' quellodegli esclusi, degli uomini che alla partita assistono da un limbo, dalla panchina,soffrendo sulla propria pelle le sorti dell'incontro insieme al loro allenatore.

 

santamaria1.jpg

santamaria2.jpg

santamaria6.jpg

santamaria3.jpg

santamaria4.jpg

 

 

Titania Produzioni presenta

SANTA   MARIA   DEL   PALLONE

di Mario Gelardi e Giuseppe Miale Di Mauro

regia Pietro Bontempo

con

Claudio Botosso  (Brusco - allenatore)

Gianantonio Martinoni (Marco De Stefani - attaccante)

Mauro Meconi (Pino Altavilli - centrocampista)

Francesco Meoni (Ivano Silvestri - attaccante)

Paco Reconti (Sandro Calopinaci - secondo portiere)

Marco Vivio (Gianni De Rossi - centrale difensivo)

Paolo Vivio (Luca Sperti - attaccante)

scene Francesco Ghisu - assistente alla regia Valentina Russo
 foto Pino Le Pera - scene realizzate da Studio Archimede
ufficio stampa Nicola Conticello